giovedì 18 gennaio 2018

Innamor'art. La città di innamora dell'arte

L'amministrazione Comunale di Assemini presenta le opere artistiche ideate dai due direttori artistici, Davide Pilloni e Rosaria Straffalaci ed da Pietrina Atzori ed eseguite in collaborazione con gli studenti del Liceo Artistico Foiso Fois di Cagliari e alcuni volontari.


L'inaugurazione è prevista per Venerdì 19 Gennaio 2018, dalle ore 16, con un “Tour Artistico” presso le sedi dei Murales. Partenza dalla Piazza Del legno, sede del murale realizzato da Davide Pilloni, a seguire Via Portotorres sede dell’opera artistica realizzata da Pietrina Atzori. Il tour si concluderà al Centro Giovani, sede dell’opera di Rosaria Straffalaci.

Per informazioni:
Ufficio Cultura
via Cagliari, 16
Assemini
tel. 070949400 fax 070949407
ufficio.cultura@comune.assemini.ca.it

lunedì 15 gennaio 2018

“Fabian Negrin. L’arte di raccontare con le immagini" , mostra e laboratori al Vecchio Municipio di Assemini

Laboratori della Mostra di illustrazione 
Fabian Negrin. L’arte di raccontare con le immagini
Vecchio Municipio – Piazza San Pietro
Dalle ore 17:00 alle ore 18:30


Dal 17 al 24 gennaio, in occasione della mostra di illustrazione “Fabian Negrin. L’arte di raccontare con le immagini ”, presso il Vecchio Municipio in Piazza San Pietro, si terranno laboratori creativi ispirati ai libri in mostra: laboratori di illustrazione, teatro delle ombre, collage, sperimentazione di colori, giochi con l’arte, costruzione libri d’artista. Ogni laboratorio dura un’ora e 30 minuti e seguirà il seguente orario 17:00 - 18:30. Numero massimo di partecipanti 20 bambini a laboratorio (max due laboratori a bambino). I bambini di 3 e 4 anni possono partecipare se accompagnati da un adulto. E' possibile scaricare qui il modulo di iscrizione, da consegnare presso la Biblioteca Comunale di Assemini.

Per informazioni ed iscrizioni contattare:
Biblioteca Comunale di Assemini
via Cagliari, 16
Tel 070-949400
email: biblioteca@comune.assemini.ca.it

Programma degli incontri

17 Gennaio 2018 - "Come? Cosa - Libro carosello" (Età consigliata: 5 -10 anni)
Come? Cosa? Quando soffia il vento le parole volano e si perdono nell’aria. Come nella relazione tra adulti e bambini in quest’albo le frasi e gli oggetti volano, decollano, turbinano; come quando soffia il vento non si sentono le parole, così tra i bambini e gli adulti non sempre ci si capisce a vicenda. Nel laboratorio realizzeremo un libro carosello, un teatrino a 360°, dove disegneremo i vari ambienti del libro uno dopo l’altro e ruotarlo come in un giro di giostra.

18 Gennaio 2018 - "La Tempesta - Cubo illustrato" (Età consigliata: 5 -10 anni)
Il duca di Milano, Prospero, spodestato dal fratello Antonio, regna su una misteriosa isola deserta, un mondo meraviglioso di creature fatate, dove vige un’armonia solenne ed echeggiano voci soprannaturali. Qui Prospero ha sconfitto la strega che vi abitava, ha liberato gli spiriti da lei imprigionati, tra cui Ariel, e ha sottomesso il figlio di lei, l’orribile Calibano. La tempesta e le creature meravigliose saranno lo spunto per inventare nuove storie attraverso il cubo, in ogni facciata realizzeremo alcuni elementi dell’opera e come il gioco dei dadi a ogni lancio un nuovo elemento si aggancerà come una catena al precedente.

19 Gennaio 2018 - "Il gigante Gambipiombo - animali fantastici in cartone" (Età consigliata: 4 -10 anni)
Un gigante affamato che si riempie la pancia di nuvole e svuota il cielo per poi esplodere in ciclopiche scoregge! Il simpatico gigante è il personaggio di un libro divertente per i più piccoli che potranno conoscere delle oche/cammello con le gobbe . Nel laboratorio i bambini avranno a disposizione le sagome di alcuni animali, i corpi sono scomposti hanno bisogno di qualcuno che li aiuti a diventare elefanti, pecore, lupi, ma può anche esistere un topolino con la proboscide?Animali reali e fantastici da realizzare con il cartone, da completare con tubicini di gomma, lana cardata e filata.

22 Gennaio 2018 - "Dov’è la casa dell’aquila? Libro d’artista" (Età consigliata: 3 -10 anni)
“Sono belli gli agnelli e i piccoli animali, ma io devo salvare le aquile reali”. L’amore per gli animali e il delicato rapporto che si crea fra questi e i bambini è spesso al centro degli albi di Fabian Negrin. Al termine della lettura realizzeremo un piccolo libricino da illustrare con pastelli e collage.

23 Gennaio 2018 - "In bocca al lupo - Rotolo di storie" (Età consigliata: 7 - 10 anni)
I personaggi sono loro: cappuccetto rosso e il lupo, la nonna e il cacciatore ma è diverso il carattere dei protagonisti, la visione d’insieme e il senso del finale. Quello di Fabian Negrin è un invito a non accettare a priori l’opinione altrui, a non ascoltare il suono di una sola campana e a riflettere e ragionare sui luoghi comuni. Nel laboratorio i bambini dovranno realizzare lo storyboard e le illustrazioni (con pastelli, collage e tempere) su un lungo cartoncino. Il lavoro sarà collettivo, il cartoncino è infatti un unico lungo foglio, ma ognuno dovrà realizzarne una parte. Al termine il rotolo verrà posizionato su due rulli e ai ragazzi il compito di narrare la storia da loro illustrata.

24 Gennaio 2018 - "Lo zio del barbiere e la tigre che gli mangiò la testa - Quadro tridimensionale" - Età consigliata: 7 - 10 anni
La bottega di un barbiere e un ragazzino che ha i capelli così lunghi che gli uccellini ci hanno fatto il nido dentro. Giunto nella bottega di quello strano personaggio –che forse come barbiere non vale nulla ma come narratore nessuno lo batte – quel ragazzino sognatore ascolta la storia di un uomo forte e coraggioso che finì a lavorare in un circo. Dalla Cina all'India, dall'India all'Afghanistan, dall'Afghanistan alla Persia, ogni giorno quell'uomo intrepido metteva la testa nella bocca di una tigre. 

Difesa Donna. Corso di difesa personale gratuito per le residenti ad Assemini

l’Amministrazione Comunale, in occasione dell’adesione alla “Giornata Internazionale per l’eliminazione della violenza sulle Donne” ha previsto la realizzazione di un corso gratuito di autodifesa denominato “Difesa Donna” curato dal C.S.D Arti Marziali Assemini.

Finalità. Il corso ha lo scopo di “predisporre la persona ad un atteggiamento mentale e fisico finalizzato a salvaguardare la propria incolumità e sicurezza, attraverso l’assimilazione di tecniche semplici ma efficaci che comprendono il corpo a corpo e a distanza, che insegnano a difendersi da aggressioni in piedi o a terra, a mani nude e con armi; uno dei principali obiettivi è quello di imparare a dominare il panico sapendo di poter fronteggiare l’aggressore”. Il corso si svilupperà attorno a tre livelli di interesse: aspetto psicologico/giuridico, preparazione fisica e preparazione tecnica. Chi parteciperà al corso sarà affiliato alla Federazione Italiana riconosciuta dal Coni (Fijlkam) che coprirà eventuali infortuni.


Struttura del corso. Il corso si articola in 16 incontri di 1 ora ½ ciascuno per un totale di circa 24 ore. Le lezioni si svolgeranno presso una palestra scolastica di Assemini, due volte alla settimana per la durata di circa due mesi. La sede, i giorni e gli orari sono in fase di definizione.

Il corso è destinato a 40 donne, dai 14 anni, residenti nel Comune di Assemini. Per iscriversi al corso occorre compilare l’apposito modulo debitamente compilato correlato di copia del documento di identità e del certificato medico attestante l’idoneità fisica alla pratica sportiva non agonistica. Se tale certificato è già in possesso dell’interessata ed è in vigore, allegare copia indicando dove è depositato l’originale.

Modulo di adesione

Le donne interessate a partecipare al corso dovranno far pervenire la documentazione suindicata entro le ore 11:30 del 26 Gennaio 2018 a mano all’Ufficio Protocollo del Comune di Assemini o a mezzo servizio postale raccomandata con avviso di ritorno,  al seguente indirizzo: 

Comune di Assemini 
Piazza Repubblica n. 1
09032 - Assemini (CA)

Per informazioni:
Ufficio Cultura
via Cagliari, 16
(lunedì - venerdì dalle 8.30 alle 11.30)
Tel. 070 949488 – 949400
ufficio.cultura@comune.assemini.ca.it

mercoledì 10 gennaio 2018

Aspettando Sant'Antonio 2 "Pani, casu, binu e birra a rasu" - Decimomannu 14 gennaio ore 17,30.



L'associazione "Sogni di filo", con il patrocinio del comune di Decimomannu, ha il piacere di invitarvi alla festa "Aspettando Sant'Antonio 2 - Pani, casu, binu e birra a rasu" domenica 14 gennaio dalle 17,30 presso il Centro Culturale in Piazze De Gasperi.

lunedì 18 dicembre 2017

A proposito di lei. Spettacolo scritto, diretto ed interpretato da Lisa Zedde ad Assemini

L'Assessorato alla Cultura del Comune di Assemini
presenta
A proposito di lei
Spettacolo scritto, diretto ed interpretato da Lisa Zedde

Venerdì 22 dicembre ore 20.00
Teatro del Centro Giovani
Corso Europa, 37 - Assemini

"Questo spettacolo, per me, è come un viaggio in treno nel quale posso ammirare il panorama. Ogni tanto una donna mi si siede accanto e mi racconta la sua storia. Forse ognuna di loro racconta la storia di ognuna di noi, perché in fondo le donne si somigliano un po' tutte: dolci, ironiche, fallibili, coraggiose, complicate e disarmanti quanto belle." Lisa.

Lisa Zedde di professione avvocato, ma amante da sempre del teatro. Nel 2012 porta in scena, per tre serate, il suo primo spettacolo teatrale da protagonista al fianco di Luca De Angelis dal titolo “Jelousamour”, commedia musicale e con l'associazione Nonsoloavvocati Onlus partecipa a numerosi spettacoli di beneficenza. Nel 2013 interpreta un ruolo nel film “L’Ospite”, di Nunzio Caponio e Simeone Latini, e partecipa ad un contributo video inserto nello spettacolo teatrale “Gite all’inferno” dello stesso Caponio. Dal 2013 al 2016 fa parte del duo comico di nome “Taglia 40” come autrice e attrice e porta in scena lo spettacolo comico dal titolo “Donne dududù”. Nel 2014 è coprotagonista nel cortometraggio “Sogno di mezza estate” di e con Nunzio Caponio. Nel 2015 presso il Teatro “La Vetreria” di Cagliari fa parte del cast dello spettacolo “I monologhi del pene”, prodotto dalla compagnia teatrale Ferai Teatro. Nel 2015 e 2016, assiste Gianluca Medas, come aiutante alla regia/assistente di scena, per lo spettacolo “Emilio Lussu – un volto alle carte” (Produzione Figli d'Arte Medas). Dal mese di febbraio 2016 ad oggi partecipa come autrice e attrice, al progetto Hotel Pandemonio, formazione teatrale comica costituita da cinque avvocati cagliaritani che si sono esibiti in diversi spettacoli. Nel dicembre 2016, partecipa alla nuova edizione de “ I monologhi del pene” (produzione Ferai Teatro) in qualità di coprotagonista insieme ad Andrea Ibba Monni. Il suo primo spettacolo teatrale da solista “A proposito di Lei” ha debuttato il 20 maggio 2017. La sua aspirazione è continuare a ridere e a far ridere.

Per informazioni:
Ufficio Cultura - Comune di Assemini
Via Cagliari 16
tel. 070 949400
ufficio.cultura@comune.assemini.ca.it
Ingresso gratuito